La Cantina

La cantina è dotata di moderne tecnologie, qui le uve, maturate nei vigneti dell’azienda, vengono vinificate con tecniche moderne per ottenere vini di alta qualità.
Nei locali di vinificazione avviene la fermentazione alcolica dei mosti: questa zona è dotata di tini di acciaio inox con sistemi di controllo della temperatura, per consentire la regolare attività di fermentazione. Successivamente i vini nuovi vanno incontro, quando previsto, alla fermentazione malolattica, per migliorare la loro stabilità e la complessità aromatica.
Una volta terminata la fermentazione malolattica i vini vengono trasferiti nella zona di invecchiamento, dove sono presenti botti in rovere di Slavonia da 30 hl e piccoli fusti in legno di rovere francese da 225 litri e da 500 litri.
I vini  permangono  in  questi  locali  per  12-24  mesi per raggiungere  la  completa  maturità  prima di essere nuovamente trasferiti nei serbatoi di acciaio, dove vengono preparati per l’imbottigliamento.